Voglia di stringersi un po...
WhatsApp Instagram Instagram Instagram
Voglia di stringersi un po...
Lo Shop di Voglia di stringersi un po...

Notizie Aggiornamenti e Novità


Notizia 21/11/2020

Morassut: “Il Coni trovi il modo di cedere l’Olimpico ai giallorossi”



Il progetto Stadio della Roma a Tor di Valle è giunto in un altro momento decisivo, masoprattutto complicato da superare. Le ultime notizie infatti allontanano sensibilmente il nuovo impianto giallorosso dall’area già stabilita, con possibile trasferimento in un’altra zona. Il Sottosegretario di Stato per l’Ambiente e la tutela del territorio e del mare, Roberto Morassut, ha parlato della situazione sulla sua pagina Facebook: “Sarebbe buona cosa chiudere questo inganno di Tor di Valle. Ho sempre detto che era una grande avventura che si sarebbe trasformata in una ciclopica illusione per i tifosi e per una società come l’As Roma che merita rispetto per la storia che rappresenta. Inoltre, l’area di Tor di Valle, comporta enormi problemi non solo per i costi di infrastrutturazione, come è sempre stato chiaro, ma anche per le opere di prevenzione idraulica. Opere che potrebbero tutelare la zona di Tor di Valle ma non cancellerebbero (semmai lo aumenterebbero) il rischio idraulico per tutti gli insediamenti a valle, come risulta chiaro dalla relazione dell’Autorità Distrettuale del Tevere. Cose note che dissi fin dall’inizio. Si è preferito invece per anni solleticare la tifoseria illudendola”.
“L’unica vera soluzione – continua Morassut nella sua nota – è combinare una triangolazione di forte impronta pubblica che abbia anche i caratteri di una vera rigenerazione urbana. Il CONI trovi il modo di cedere alla Roma l’Olimpico per ristrutturarlo come un moderno stadio di calcio con servizi commerciali e valorizzazioni adeguate. Il Comune ceda il Flaminio alla Lazio per un altro progetto di ristrutturazione e valorizzazione. Al Flaminio ed al Foro Italiano le infrastrutture ci sono o sono programmate. Un grande impianto per l’atletica può essere realizzato dal Coni a Tor Vergata al fianco della Vela di Calatrava ora finalmente rifinanziata. Per creare un grande polo olimpico in periferia che riqualifichi la zona lasciando al comprensorio universitario un polo sportivo di prim’ordine degno di un grande Campus internazionale. Sarebbe una grande operazione politica e urbanistica per Roma, condotta attraverso un forte ruolo del pubblico (Stato, Comune di Roma, Coni e Università di Tor Vergata) e che darebbe finalmente alle società capitoline e alle loro tifoserie una sospirata “casa” senza assurde speculazioni e senza impatti sul territorio”.




Commenta Commenti:
Lascia un Commento ed Iscriviti alla mia Newsletter per rimanere sempre aggiornato!


Commenta:
Commento(*):
Nome/Nick(*):
eMail(*) non sarà visibile:
Resta aggiornato: (iscrivimi alla newsletter)
Accetto(*): Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa Privacy ai sensi degli Artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità ivi indicate.
(*) - Campi Obbligatori



Torna Indietro Torna Indietro





Arte
Si dice prendi l'arte e mettila da parte.. in ques


Astuzia e Core
Astuzia e Core T-shirt bordeaux Astuzia e Core


Bavaglino
Abbiamo pensato anche ai piccoli lupacchiotti/e B


Cappello Tiettelo pe'...
Cappello con scritta ricamata disponibile anche in


Ce se nasce e ce se m...
Per chi ha la Roma in fondo al cuore... T-shirt


Chi nun c ha core nun...
Per tutti i VERI tifosi che vivono con ansia e pas


Comunque e ovunque Se...
Felpa disponibile sia nera che bordeaux Disponi


Conta er Core
Felpa nera o bordeaux ricamata Disponibile per
Siti Amici:
Casa Las Hermanas J&B - B&B La Habana - Cuba


RomaTVB
Notizie di Roma


Creazione Siti Web Roma


Endex Spedizioni
Torna SU